RECENSIONE: WARM BODIES di ISAAC MARION

Warm Bodies

Titolo originale: Warm Bodies

Titolo italiano: Warm Bodies

Autore: Isaac Marion

Edizione letta: Formato Kindle edito da Fazi Editore, 2012

In un mondo post-apocalittico, i pochi umani sopravvissuti vivono in città-stadio, per difendersi dalle orde di zombie all’esterno. R, un Morto meno morto degli altri, un giorno incontra Julie e tutto cambia…

Mi aspettavo una specie di Twilight versione zombie e invece è quanto di più lontano si possa immaginare. Letto in meno di due giorni, con una prosa semplice e ironica, scorrevole e profonda allo stesso tempo.

R è il personaggio principale, un ex broker finanziario che ci descrive gli eventi in prima persona. Sarebbe da leggere solo per il fatto di vedere il mondo attraverso gli occhi di uno zombie. Julie è un simbolo, la speranza che sembra persa in mezzo alla disperazione, l’incarnazione della vita stessa. Tuttavia, c’è molto di più: oltre alla delicata storia tra  i due protagonisti, il libro è un’attenta analisi della società moderna e dei sentimenti umani, che proietta un futuro ricco di inquietudine, ma anche di speranza.

Consigliatissimo sia per la trama che per lo stile, veramente originale e interessante. In più, una piccola chicca per i veri bibliofili: ogni capitolo inizia con una tavola anatomica, a simboleggiare (suppongo) la complessità del corpo, delle emozioni e delle relazioni umane.

Annunci

2 commenti

Archiviato in Recensioni

2 risposte a “RECENSIONE: WARM BODIES di ISAAC MARION

  1. ambra

    Ho letto il libro soprattutto incuriosita dalla inusuale natura del protagonista: quando mai si trovano libri dove è uno zombie a raccontare la propria storia? Di solito sono troppo impegnati a trascinarsi senza meta, a fare versi strani e a mangiare cervelli.
    R invece è il vero umano di tutta la storia, con i suoi sentimenti delicati e i suoi monologhi ironici.
    Un libro davvero bello da leggere, con il pregio di lasciarti una domanda, una volta finito: perché l’autore non ne ha pubblicati altri?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...